Progetto per due musei di Alvar Aalto

Progetto per due musei di Alvar Aalto

Concorso di idee per un’estensione tra due musei

Il Museo Ruusupuisto e il Museo Centrale della Finlandia sono entrambi lavori significativi dell’architetto Alvar Aalto. Lo scopo del concorso di architettura è quello di creare un progetto per un’estensione che connetta i due musei e che valorizzi gli elementi architettonici dell’area. La nuova estensione si deve adattare allo spazio in modo bilanciato e deve risultare la naturale connessione tra le due architetture di Alvar Aalto. L’estensione fungerà da spazio di connessione in cui troverà posto un negozio condiviso da entrambi i musei ed alcuni vani tecnici. L’unione dei musei permetterà di condividere gli spazi espositivi, l’auditorium, la caffetteria e il laboratorio. La funzionalità dello spazio è un requisito fondamentale nello sviluppare il progetto.

Nell’area progettata da noi troviamo il bookshop al primo piano mentre al piano interrato sono presenti magazzino e locali tecnici. Il piano primo è un grande open space diviso in tre livelli, al centro vi è una rampa che unisce i due musei, ai lati di essa sono presenti due zone accessibili da entrambi i musei. Il progetto prevede l’utilizzo degli stessi materiali che Alvar Aalto ha utilizzato nei due musei in modo che i visitatori percepiscano lo spazio come un’unica soluzione architettonica. All’esterno, al contrario, i materiali e le forme contrastano con le parti preesistenti, l’involucro è in acciaio cor-ten e presenta un taglio netto che illumina il grande open space. Questa soluzione trasmette la volontà di non competere con l’architettura di Alvar Aalto.

Guarda i lavori simili: